Chi sono gli squadernauti

 
 
 

Gli squadernauti sono Claudio Bagnasco e Giovanna Piazza.

Claudio Bagnasco (Genova 1975) è autore e curatore di volumi di narrativa e saggistica. Il suo primo libro – un romanzo – si intitola Silvia che seppellisce i morti (Il Maestrale, 2010), l’ultimo – un saggio – Runningsofia. Filosofia della corsa (Il Melangolo, 2019). Suoi saggi di linguistica, racconti, distici e riflessioni di poetica sono apparsi in antologie e su vari blog e riviste. È consulente editoriale, docente di scrittura creativa.

Giovanna Piazza (Pordenone 1987). Laureata in lettere moderne, scrive per il web. Dal 2011 al 2013 ha fatto parte della redazione della rivista Atelier. Suoi testi sono stati pubblicati su L’Ippogrifo, Ellin Selae e In Dialogo. Suoi racconti sono apparsi in un’antologia (corsiero editore 2014) e su blog e riviste on-line, quali Pastrengo, Verde Rivista, Il Colophon e Il Paradiso degli Orchi.

 

Perché questo blog?

Questo blog nasce dal nostro comune desiderio di dare spazio a testi (e autori, e discussioni, e iniziative) che in qualche modo sappiano aprire spiragli sull’invisibile, sull’indicibile.

Abbiamo dunque deciso di non assecondare tutte quelle opere e operazioni – pur ben fatte – in cui manchi il pieno coraggio di osare, di confrontarsi col limite, di esprimere una necessità.