Chi osa affermare che la cattiveria umana ecceda la misericordia divina?

 
 
 

cover Sulla blasfemiaPer quanto infinito e sempre possibile, anche il male è una cosa piccola.

Tutto il male è perdonabile.

Tutto il male è irreparabile.

Può il male confrontarsi con l’immisurabile? E il male, si può misurare?

Bestemmiare è mettere a confronto termini imparagonabili. Ad esempio, è rifiutare la gratuità e la gratitudine di un gesto, per rinvenirvi un calcolo nascosto, un possesso.

Bestemmiare è confondere il male con il bene.

Bestemmiare è dire la verità.

Si possono classificare i mali, le colpe, i peccati, le pene. Si può decidere la quantità del male. Si possono elencare i motivi del male. Si può rispondere al male con la giustizia.

Ma tutto il male è irreparabile.

Tutto il male è una cosa piccola, umana.

 
 

(Suggestioni tratte da Riccardo di San Vittore, Sulla blasfemia, a cura di Manlio Della Serra, con un testo inedito di Ivano Porpora, Armillaria, 2016. Il titolo è una citazione estrapolata da p. 39, capitolo III)

 
 
 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...